In primo piano

lunedì 18 settembre 2017

Dal 16 al 18 febbraio 2018 ritorna la Transcavallo. Tre giorni di gare e il ritorno alle origini con la Transcavallo Classic.
Erano state le nevi dell’Alpago e del Piancavallo circa sette mesi fa ad assegnare i titoli mondiali dello scialpinismo, ora il Comitato Organizzatore, presieduto da Diego Svalduz, è già al lavoro per l’edizione in programma dal 16 al 18 febbraio del prossimo anno. Una tre giorni di scialpinismo a squadre accompagnata da un raduno che non solo seguirà le gesta dei campioni in gara, ma che vivrà dei momenti intesi alla scoperta del territorio e delle sue tradizioni, storiche e culinarie. «Dopo l’esperienza dei Mondiali - ha detto Diego Svalduz - siamo pronti a tornare sul campo per organizzare la 35.ma edizione della Transcavallo. A febbraio vogliamo riproporre a grandi linee la collaborazione dei Mondiali dove l’Alpago e Piancavallo hanno lavorato a stretto contatto per creare un grande evento».

domenica 10 settembre 2017

Anche quest’anno Trento, con il Monte Bondone e il nuovo circuito di Aldeno, ha avuto il compito di assegnare i titoli 2017 della Fis Rollerski World Cup. L’ultimo atto, ovvero la pursuit a tecnica libera sui 19 km per la senior maschile e 13 km per le categorie senior femminile e junior, è stato caratterizzato da quattro gare combattute e decise allo sprint.
Si è decisa all’ultima pattinata la gara Juniores femminile sui 4,9 km, con la svedese Hanna Abrahamsson capace di allungare di quel tanto che le ha consentito di trionfare sulla piemontese Chiara Becchis, che si aggiudica però la Coppa di cristallo. Sfida allo sprint anche per il terzo posto, con la bellunese Alba Mortagna più lesta nel precedere Chiara Gelmi. Per Mortagna anche il secondo posto nella generale finale di Coppa.

venerdì 8 settembre 2017

La Federazione Italiana Sport Invernali coltiva un sogno. Quello di avvicinare alla montagna e agli sport invernali tutti i ragazzi delle scuole italiane. Ecco perché la Federazione ha lanciato una nuova edizione di "Quando la Neve fa Scuola": un progetto rinnovato nelle modalità e nei numeri, che si rivolge agli studenti della scuola secondaria, realizzato con il patrocinio del Ministero per lo Sport e del Coni, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Il progetto è stato presentato a Milano alla presenza del Ministro per lo Sport, Luca Lotti, del Ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, del Presidente della Fisi, Flavio Roda e del Presidente del Coni, Giovanni Malagò. In prima fila, nel sostegno al progetto Fisi Veneto e Anef veneto.

giovedì 31 agosto 2017

Taglio del nastro per il centro biathlon dedicato all’aria compressa al Parco Medola di Santo Stefano di Cadore. L’inaugurazione della struttura, pensata per l’attività giovanile, è avvenuta questa mattina, alla presenza dell’azzurra Lisa Vittozzi.
«La struttura è nata grazie alla volontà dell’Unione sportiva Valpadola e al supporto dell’amministrazione comunale di Santo Stefano» ha detto quest’ultimo, ideatore dell'iniziativa. «Si tratta di un’opportunità non solo per gli allenamenti dei giovani che già praticano il biathlon ma anche per far avvicinare a questa disciplina altri ragazzi, residenti e non solo». «Il biathlon è disciplina emergente e noi vogliamo sostenerla con grande convinzione» così Roberto Bortoluzzi, presidente del comitato regionale della Federazione italiana degli sport invernali. «Un plauso all’amministrazione di Santo Stefano e all’Unione sportiva Valpadola per questa iniziativa».

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri