In primo piano

lunedì 22 agosto 2016

Ritorna il biathlon Challenge a Sappada. Proposta dall'Atletica Sappada, in sinergia con altre realtà, quella che andrà in scena sabato 27 agosto al campo sportivo della località dell'alto Bellunese sarà la quinta edizione dell'evento promozionale dedicato ai giovani. Il programma prevede una gara individuale "sprint" per le categorie Ragazzi e Allievi. Dalle 8.30 alle 9 è previsto il ritiro dei numeri di gara, dalle 9 alle 9.50 l'azzeramento, alle 10 la partenza. Per informazioni e iscrizioni: comitatoveneto.biathlon@gmail.com oppure 338.6204501.

sabato 13 agosto 2016

L'inno di Mameli risuona due volte a Madona, in terra lettone, dove Emanuele Becchis ha vinto la terza sprint consecutiva della stagione, ma la vera sorpresa è Alba Mortagna, classe 2000, che ha vinto a soli 15 anni la prima gara di Coppa del Mondo. Originaria di Santa Giustina (Belluno), aveva già dimostrato nelle prove in Italia di essere molto veloce nelle prove sprint tanto da renderla competitiva nella gruaduatoria assoluta. A Sgonico aveva interpretato al meglio la prova in circuito giungendo seconda subito dietro Lisa Bolzan. Ha avuto alcune difficoltà nel suo esordio in Svezia dovuto agli insidiosi percorsi, ma subito un pronto riscatto. Suo il miglior tempo in qualifica.In semifinale alcune difficoltà l'hanno costretta a recuperare nella seconda parte del percorso, ma in finale ha attaccato fin dall'inizio con quella brillantezza e spensieratezza di una ragazza di 15 anni, che non teme nessuno ed è andata a vincere alla grande.

sabato 6 agosto 2016

Tappa svedese per la Coppa del Mondo di skiroll. Ieri si è disputata la prova sprint e come in Croazia Lisa Bolzan ed Emanuele Becchis hanno fatto risuonare l'inno di Mameli due volte. Il percorso si sviluppava su un circuito di 600 metri da percorrere due volte. La pioggia è stata insistente durante le qualifiche, da registrare alcune cadute sul percorso, ma nulla di grave.
Nella finale della categoria senior Emanuele Becchis si è imposto precedendo gli svedesi Erik Silfver e Robin Norum, mentre Simone Paredi e' finito decimo e Sergio Bonaldi dodicesimo.
Fra le donne Lisa Bolzan ha battuto le russe Ksenia Konohova e Olga Letucheva, sesta l'altra azzurra Anna Bolzan.
Lisa Bolzan è balzata al comando della Coppa del Mondo con 305 punti e precede la russa Ksenia Konohova a parimerito della svedese Sandra Olsson a 272 punti.

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri