In primo piano

mercoledì 18 gennaio 2017

Dopo il titolo italiano, per Enrico Loss è arrivata la convocazione in azzurro per la Coppa del Mondo di Andorra in programma nel fine settimana!
"Un sogno che si avvera, rincorso, voluto e cercato con tanto impegno, determinazione, sacrifici e passione" commenta il responsabile dello sci alpinismo del Comitato Veneto, Carlo Ceola. "Ci ha sempre creduto Enrico, lo sapeva che prima o dopo la convocazione sarebbe arrivata. Non si è mai scoraggiato quando i risultati non arrivavano e non si monta la testa ora che in Andorra vestirà quella tuta azzurra conquistata grazie al titolo Italiano individuale conseguito lo scorso week end in Valmalenco.
In bocca al lupo da tutti noi, certi che saprai farti valere anche in campo Internazionale e che come sempre darai tutto e di più. Forza Enri"!

mercoledì 18 gennaio 2017

Grandissima prestazione oggi per Elena Dolmen. La ragazza cadorina ha chiuso al secondo posto assoluto la libera del Trofeo Walter Fontana a Santa Caterina Valfurva (Sondrio). Solo l'azzurra NAdia Delago è stata capace di fare meglio di lei. Elena ha chiuso con un distacco di 11 centesimi e si è aggiudicata la graduatoria del Gran premio Italia Giovani. Terzo posto assoluto per Lisa Magdalena Agerer, staccata di 35 centesimi da Delago. Quinta Asja Zenere.
Per quanto riguarda il GP Italia, il secondo posto è ad appannaggio di Teresa Runggaldier (Gardena, 6. nell'assoluta) e il terzo di Martina Nobis (Lecco, 8. assoluta).
In chiave regionale da sottolineare anche, tra le Aspiranti, il terzo posto di Rebecca Bristot (Nevegal), il quarto di Emma Benini (Ponte nelle Alpi) e il quinto di Beatrice Costato (Cortina)

domenica 15 gennaio 2017

Continua a regalare soddisfazioni enormi lo sci alpinsimo al movimento regionale. Oggi sulle nevi lombarde di Lanzada (Sondrio), Enrico Loss, portacolori dello Ski Alp Valdobbiadene, si è laureato campione italiano Juniores. Applausi anche per le ragazze: Melanie Ploner (Bogn da nia) terza Juniores!


sabato 14 gennaio 2017

Sci giovanile protagonista oggi ad Alleghe con la prima delle due giornate delle Fis Njr valevoli per la Coppa Veneto Energia Pura. Si è gareggiato in gigante, sulla pista Coldai, a cura dello Sci club Alleghe, proprio nel ricordo di due giovani sciatori agordini che troppo presto hanno lasciato questa vita, vale a dire Debora Nardi e Fabrizio Bassot. A loro era intitolato il trofeo che ieri premiava i migliori due riscontri cronometrici assoluti: il trofeo Nardi è andato ad Elena Dolmen, il trofeo Bassot è andato invece al friulano Andrea Beltrame.

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri